Una celiaca a Parigi!

Buongiorno a tutti!

Eccomi qui di rientro dalle ferie che, purtroppo, sono già finite!

La prima tappa di questa estate 2017 è stata Parigi.

Sono partita con molti dubbi sul gluten free leggendo le varie esperienze su forum e gruppi su facebook.

Prima di iniziare faccio una piccola premessa : MAI vietarsi un viaggio per la celiachia… visitare posti nuovi è la cosa più bella del mondo!

Sicuramente Parigi non è gluten free friendly come Londra, però non sono morta di fame.

Partire organizzati, questo è il segreto!

Consiglio numero 1: scaricatevi questa mappa di google maps con i locali senza glutine abbastanza aggiornata sui locali senza glutine e sui market dove sicuramente troverete qualcosa! MAPPA GLUTEN FREE .

Consiglio numero 2: se non avete molta dimestichezza con il francese vi consiglio di stamparvi questa card concessa da AIC dove in poche righe spiega il nostro “problema”.

Consiglio numero 3: affittate un appartamento al posto del solito hotel, su Airbnb si trovano offerte vantaggiose!

Io ho affittato un grazioso monolocale a 2 minuti dalla fermata della metro 8 “commerce”, in una zona tranquilla e piena di negozietti. In mezz’oretta si raggiungono tutti i principali punti di interesse della città.

Consiglio numero 4: specificate SEMPRE che siete celiaci quando vedete l’opzione senza glutine onde evitare episodi di contaminazione assicurata!

Ora veniamo a noi.. ecco cosa ho provato io!

  • Gelateria Amorino (90 Rue du Commerce) : a due passi dalla casa che ho affittato ho trovato questa piacevole sorpresa. Gelato e macarons senza glutine e a sorpresa… il cono gluten free era più grande di quelli normali! Super preparati, zero contaminazione. Come vedete non è il classico cono ma una bellissima rosa da mangiare… il tutto per 5,70€.
  • NOGlù (16, passage des Panoramas) : a due passi dall’Hard Rock Cafè in una splendida galleria piena di ristoranti di ogni genere. Il posto è piccolino quindi vi consiglio di prenotare prima!
  • Biosphere Cafè (47 rue de Laborde): posto piccolino ma totalmente senza glutine! si può pranzare con delle buonissime crepes salae o fare un salto al pomeriggio per un dolcino

  •  Big Love (30 rue de Debelleyme): pizza napoletana senza glutine assolutamente divina! I ragazzi parlano alla perfezione italiano, andate e non ve ne pentirete! Avviso che i prezzi non sono quelli a cui siamo abituati.. la margherita l’ho pagata 13€!
  • Helmute NewCake (28 rue Vignon): ultimo ma non meno importante, una pasticceria e forno totalmente senza glutine! io non ho trovato molta roba perchè avevano appena ri aperto dopo le ferie estive, ma quel che c’era valeva davvero la pena!

In conclusione… i posti che ho provato sono leggermente decentrati rispetto ai punti di interesse… quindi il consiglio numero 3 diventa davvero prezioso soprattutto se siete con i bimbi! carrefour market, auchan e i market locali hanno sempre qualcosa senza glutine e i passaggi della metropolitana sono rapidissimi, non perderete troppo tempo prezioso!

 

 

 

Precedente Torino - Trattoria L'Oca Fola Successivo Roma - Shaki Pane&Co